v 1.0 Beta

lunedì 12 marzo 2007

Amato, si fa per dire

L'antidoping dopo le interrogazioni.

«[...]"Noi oggi facciamo l'antidoping solo agli atleti. Perché non prevedere un uso più ampio di questo controllo e renderlo più sistematico, ad esempio all'uscita delle discoteche e a scuola?". [...] Il ministro degli Interni Giuliano Amato lancia una nuova idea per combattere la droga: effettuare anche sugli studenti i controlli sull'assunzione di stupefacenti. Controlli finora riservati, appunto, esclusivamente agli atleti in gara. E' una proposta che farà discutere, come sottolinea lo stesso ministro. "Bisogna pensare anche a cose del genere, anche se può apparire una cosa un po' idiota".[...]»

...apparire un po' idiota? Non si preoccupi signor ministro, in politica le idiozie (almeno quelle) appaiono sempre per intero.

Etichette: , , ,

9 Comments:

Blogger Francesco - ChaZ said...

Io l'avrei fatto a lui in quel momento.
F

19:40  
Blogger GrYpHiUs said...

ho deciso: alle prossime elezioni voto me stesso.

00:37  
Blogger Alberto said...

quei nonnetti al parco non me la contano giusta ... secondo me si dopano come non mai.
Controlli anche per loro!

09:53  
Blogger STELLA said...

Ciaooo, ti ho aggiunto tra i miei blog amici, se ti va aggiungi anche me nei tuoi? Grazie!!!

13:12  
Blogger Ritana said...

in realtà in america già si fanno i test nelle scuole...ma xkè non iniziamo dal Parlamento?????

19:07  
Blogger Ajeje87 said...

in parlamento non si può. Significherebbe che i politici dovrebbero smettere di drogarsi...

23:19  
Anonymous Sly said...

aaahhaha! Vedo che siamo rimasti storditi dalla stessa notizia! pure io quando ho letto la cosa sono rimasto basito...

O_o

18:24  
Anonymous camelot destra ideale said...

Complimenti, sei finito su Panorama della scorsa settimana ;)

15:16  
Blogger Tommaso said...

Scherzi? Dove? Come? Quando? O_o

15:26  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Tom's Brewery is written under a CC License | design 2007 by tommasof