v 1.0 Beta

giovedì 23 novembre 2006

Nickname

La cosa più bella dell'università è certamente dare soprannomi ai personaggi strani che si aggirano tutti giorni per i meandri dell'edificio.
Ormai è diventato un vizio per me e il mio compagno di corso Ste. Dobbiamo battezzare ogni faccia nuova che vediamo, è diventato quasi un dovere morale. Ma passiamo subito ad elencare alcuni esempi:
Peter Griffin - il prof di Economia. Stessa pancia, stesso profilo e rincoglionito nello stesso modo. L'unica pecca è che ha i capelli grigi, ma potrebbe sempre tingerli.
Andrea Lucchetta - uno studente qualunque, ma con uno zerbino in testa. Non riesco a capacitarmi di come riesca ad avere sempre i capelli perfettamente ritti, come Lucchetta appunto.
La coppia più bella del mondo... si fa per dire - lui sembra Napo Orso Capo con gli occhiali, lei meglio non descriverla.
Lo zombie - non so chi sia, cosa faccia ne da dove venga, ma mi piace immaginare che sia riuscito a fuggire dal set di qualche film di Romero. Età avanzata, viso increspato con peluria folta uscente da naso ed orecchie, carnagione grigiastra e capelli canuti. Ma soprattutto l'inconfondibile sguardo perso nel vuoto e i movimenti lenti e rigidi mi hanno subito ricordato "La notte dei morti viventi".
Karate Kid (in realtà non proprio Daniel- san, ma il maestro Miyagi) - questo lo vediamo sempre in mensa. La provenienza è certamente orientale, ma non saprei dove di preciso... si assomigliano un po' tutti.
Pac-Man - è basso e grosso. Praticamente sferico. E quando si muove fa anche lo stesso rumore! In aggiunta parla solo esclusivamente friulano. Ma in realtà come descrizione è limitativa, più che conoscerlo bisognerebbe proprio viverlo per capire quest'umanoide.

Poi ci sarebbero quelli delle ragazze, ma qualcosa mi dice che verrei bollato di maschilismo, quindi preferisco ometterli ;P

Etichette: ,

11 Comments:

Anonymous Silla said...

Ahaha!Bene.Ho deciso!Mi trasferisco nella tua città così andiamo all'università insieme e diamo soprannomi a chiunque..il mio sport preferito!Ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate!

21:21  
Blogger Alberto said...

lo stesso rumore di pacman?? Ma come si può?

22:47  
Blogger Tommaso said...

non lo so, ma ogni tanto tira fuori una scatoletta e si mangia un pugnetto di pillole bianche...

07:57  
Anonymous Ste said...

E soprattutto fa...yap yap yap bdoink...yap yap yap yap yap bdoink...

09:15  
Anonymous Silla said...

Pillole?
Ma saranno caramelle,visto la sua forma molto sferica!

10:22  
Blogger Teresa said...

io invece sarei curiosa di sapere anche delle ragazze... :-D

10:46  
Blogger cherrydelicious said...

Concordo pienamente...Io posso solo dire che al liceo un ragazzo ebbe la sfortuna di essere rinominato da me "cap a suc e frutt'" ( letteralmente testa a forma di succo di frutta), delizioso nomignolo che ancora non lo abbandona...Ancora oggi mi diletto ad appioppare nomi del tipo XXL ad una ragazza in facoltà con evidenti problemi di metabolismo (e di menopausa aggiungerei, visto che risponde sempre una merda) o Suinki,o cul e buttegl' (letteralmente culo di bottiglia destinato a chi porta occhiali particolarmente spessi). Ma lo faccio solo con persone con cui di solito ho rapporti che possono sintetizzarsi in minacce varie perchè magari occupano 15 posti e io non ho dove sedermi o che mi infastidiscono per qualche motivo.
Adesso ne voglio sentire un paio sulle ragazze però...

12:50  
Blogger Tommaso said...

Dico solo che una la chiamo "Fruix", come lo yoghurt con la frutta frullata, perchè quando sorride ha i denti tipo le lame di un frullatore, peccato perchè non sarebbe una brutta ragazza... e una invece è soprannominata "scarto" oppure "sacchetto del pane" perchè ha un fisico da paura ma purtroppo perde un po' di viso...

21:30  
Blogger Stefano said...

Il soprannome non è scarto, ma "SPRECO"...perchè ha un super fisico, ma il tutto è sprecato dalla faccia...

14:57  
Blogger Tommaso said...

confermo

16:39  
Anonymous Miss Spoiler said...

Pensa a studiare invece di dare soprannomi!!:-)

20:40  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Tom's Brewery is written under a CC License | design 2007 by tommasof