v 1.0 Beta

lunedì 5 febbraio 2007

Pensieri sconnessi

No. Non si può. Non s'ha da fare.
Nonostante l'orrore dei fatti successi a Catania non mi sembra corretto fermare il campionato. Non perchè mi interessi minimamente del calcio, e neanche perchè fermare il teatrino del pallone sarebbe disastroso dal punto di vista economico. E' semplicemente una questione di buongusto, ma soprattutto di responsabilità verso la società italiana.
Questo sport ogni domenica appassiona milioni di Italiani di tutte le età, li fa andare allo stadio, li riunisce al bar, li fa soffrire e gioire, li unisce e li divide. Prepartita, partita, i commenti a caldo e quelli a freddo. Ma soprattutto li distoglie dalla possibilità di seguire il temibile pomeriggio di Canale 5, per non parlare della serata.
Non avrebbero più il senso di esistere Quelli che il calcio, La domenica sportiva, Controcampo. Ve li immaginate decine di milioni di italiani lobotomizzati a seguire Buona Domenica e Amici? Tutto il giorno in balia della Perego e della De Filippi come i compagni di Ulisse con la maga Circe. Nel vero senso della parola, li trasformerebbero tutti in porci.
Chi vuole prendersi la responsabilità di una mossa così azzardata?

Che poi Ste mi faceva notare che nel caso di una cancellazione del campionato di calcio... l'Inter rimmarrebbe a secco anche quest'anno. Decisamente inquietante.

Etichette: , , , , ,

5 Comments:

Blogger Alberto said...

hehehehe, evitare la diffusione di buona domenica mi sembra un ottimo motivo per riprendere le partite ora... in questo momento!!
A parte gli scherzi credo sia più che giusto fermare il campionato... secondo me non si deve vedere la cosa come una punizione ma piuttosto come un segno tangibile di rispetto nei confronti del carabiniere defunto.

19:51  
Blogger Tommaso said...

naturalmente concordo con te ;)

20:33  
Anonymous Ste said...

Ste ci tiene a sottolineare che il suo cuore è rossonero e ci spera in una cancellazione del campionato...Crudele? Forse sì, ma, in questo caso, fiero di esserlo...

23:25  
Blogger STELLA said...

Potrebbe essere l'occasione per vedere meno tv, uscire a fare una passeggiata, o leggersi un libro...

12:45  
Blogger Ajeje87 said...

cmq come dice Tommaso bisogna stare attenti alla gente che potrebbe porcizzarsi più di come lo è adesso. Pensate ad un giorno di pioggia; la gente non ne vuole sapere di uscire. La perego e amici la avrebbero da padroni...

10:22  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Tom's Brewery is written under a CC License | design 2007 by tommasof